You are currently viewing Come creare dal nulla un ripostiglio in cucina

Come creare dal nulla un ripostiglio in cucina

Non hai un ripostiglio in cucina?

Scope, aspirapolvere, secchi e detersivi ma anche pentoloni e accessori da cucina poco usati, manodomestici e griglie per il barbecue non sai dove tenerli?

Ti manca uno spazio a portata di mano dove riporre un sacco di cose e purtroppo ti manca un benedetto ripostiglio in cucina!

Niente paura, ci sono qua io a dare consigli incredibili e facili da comprendere e realizzare e non ti deluderò neanche questa volta.

Incomincio ad ipotizzare una stanza con delle dimensioni di circa tre per quattro e nel caso la tua situazione sia un po’ diversa beh…fai un piccolo sforzo e prova a vedere se puoi adattarla.

ripostiglio-blog

Se rinunci al ripostiglio in cucina  è possibile che tu abbia intenzione di arredarla così:

ripostiglio-blog-2Però!

Niente male!

Si vede che sei preparato!

Avrai letto il mio articolo “6 regole per una cucina perfetta” e devo farti i miei complimenti perché hai studiato davvero bene!

Si però c’è un piccolo problema… manca il ripostiglio in cucina!

Incominciamo a vedere come fare…

soluzione 1 

ripostiglio-3

Come hai detto?

Non vuoi rinunciare alla colonna forno?

ok ok guarda allora questa

ripostiglio-blog-3Chiaramente sono possibili ulteriori variazioni ma di fatto hai realizzato un piccolo ripostiglio in cucina  in poco spazio.

Puoi realizzarlo con del cartongesso o del multistrati o puoi trovarlo già confezionato in un buon negozio di arredamenti.

Se la porta è posizionata in questo modo o se puoi spostarla puoi ottenere un ripostiglio in cucina più grande

ripostiglio-4Il trucco è tutto nell’angolo!

Trova un angolo e riesci a piazzare un ripostiglio in cucina con facilità!

ripostiglio-5

Questi spazi così ottenuti possono diventare anche delle piccole lavanderie con tanto di inserimento di lavatrice, lavandino e asciugatrice

ripostiglio-6Attenzione alle dimensioni!

Affinché un ripostiglio in cucina possa essere integrato  è necessario che le fiancate non siano inferiori a 60 centimetri e per accedervi agevolmente è importante che la porta sia almeno di cm 65/70 

dimensioni-ripostiglio

La dimensione ottimale è cm 120x 120 a filo più lo spessore della muratura.

Se non ti va di creare murature o strutture  in cartongesso e ti stai magari anche ponendo il problema della porta e degli abbinamenti dei vari materiali hai molte valide alternative confezionate!

Alternativa 1

Scegli una cucina che abbia di serie un ripostiglio confezionato.

Ci sono diverse soluzioni e se trovi un bravo progettista non avrai problemi!

Alternativa 2

Inserisci una cabina armadio confezionata realizzata da una qualsiasi ditta di camerette o di armadiature e trova i giusti abbinamenti o fatti consigliare, magari non da un venditore che ti ha messo a disposizione solo 25 minuti per comprare una cucina!

Non farti fregare dal fatto che sono da camera o da cameretta!

Togli gli appendiabiti e mettici quello che vuoi!

Alternativa 3

Se non hai un angolo disponibile o comunque non hai trovato la giusta soluzione mettici un semplice armadio o aumenta il numero delle colonne.

In qualche modo una soluzione è sempre disponibile… basta saperla cercare o meglio… basta rivolgersi al professionista giusto!

Il prezzo?

Del professionista o della cabina?

La cabina la trovi a partire da 450 euro.

Il costo del professionista… beh chiedilo a lui!

Michele De Biase

logo-kucita

SEI VALIDE RAGIONI PER COMPRARE DA NOI LA TUA CUCINA

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Michele De Biase

Ho 59 anni e di questi 34 li ho dedicati ad arredare case. Da un po’ di anni scrivo su questo blog cercando di tradurre in parole  tutto quello che ho appreso con la mia esperienza sforzandomi di rendere semplici e comprensibili concetti in realtà molto complessi. Ho scritto anche un libro che sarà pubblicato non appena il mio perfezionismo me lo consentirà.

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. Carla

    Io ho dovuto scegliere una cucina con angolo ripostiglio già previsto, le modifiche da fare alla configurazione precedente sarebbero state davvero troppe! Ho fatto prima ad affidarmi a esperti e scegliere una soluzione “già fatta”, aggiungendo solo profili led per illuminare e qualche divisorio comodo per mantenere il più possibile l’ordine.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.