Pubblicato il

Aggiungi un letto a casa

io

In occasione della mia nascita mio padre costruì un mobile speciale: un lussuoso mobile da soggiorno(che oggi qualcuno definirebbe “madia”) che aprendosi rivelava due comodi lettini, anzi un letto e mezzo… ehm … e un quarto. Un letto intero per la mia cara sorellina Erminia di dieci anni più grande di me e la parte restante  tutta mia!

Ricordo perfettamente che tutte le sere Erminia abbassava l’anta del mobile e preparava il suo letto e la mia  porzione di letto che mano a mano che crescevo mi stava sempre più stretta.

Quando mia sorella dormiva  a casa di nostra cugina Rosanna, il letto era tutto mio e ricordo perfettamente l’emozione che provavo nel rotolarmi nell’immenso giaciglio che immaginavo fosse una prateria dove combattere contro gli Indiani Pellerossa.

indian blog

Poi però mia sorella mi mancava e alla fine preferivo il mio surrogato di letto pur di avere la sua dolce compagnia.

La nostra lussuosa casa (nulla di ironico, in fondo era molto più comoda dei trulli che allora erano le case dei poveri)) era di 40 metri quadri e ci vivevamo comodamente con il nonno e l’altro mio fratellino Vito di 8 anni più grande di me, oltre che con tricicli, cavallucci ed ospiti occasionali.

A distanza di cinquant’anni pare che le cose siano tornate uguali: case sempre più piccole, aumento della convivenza per ridurre i costi familiari e ospiti in aumento per scambi culturali o per arrotondare le entrate con un “B&B ” e allora non potendo interpellare un falegname come mio padre facciamo un giro e scopriamo le soluzioni più interessanti che il mercato ci offre, per … aggiungere un letto in casa!

La soluzione più interessante è quella dell’ormai notissimo pouf letto.

Domingo.Contract.POUF-BRONTOLO1Domingo.Contract.POUF-BRONTOLO_APERTO1

Questo che vedete è di Adrenalina e misura cm 72 x 78.

E’ leggero, facile da spostare e grazie alle sue ridotte dimensioni è facile da inserire in cameretta o in salotto da utilizzare anche come ulteriore seduta.

E’ inoltre molto comodo come letto ed è disponibile a prezzi anche minimi sul mercato.

Da Dienne c’è anche una evoluzione del pouf che con solo un po’ di ingombro in più diventa poltroncina con le stesse caratteristiche di leggerezza e funzionalità.

dienne-salotti-

Naturalmente non parlerò dei divani letto perché l’argomento non è nuovo né sconosciuto e allora, alla ricerca di novità, ecco le soluzioni proposte da Clever:

mobile-soggiorno-trasformabile-letto-nikai-tv

mobile-soggiorno-trasformabile-letto-nikai-tv-02

In qualche modo questa soluzione mi ricorda quella di mio padre anche se naturalmente questa è “moderna” e in quanto tale è disponibile in tante varianti di colore oltre che di alternative che vanno dal letto matrimoniale al castello incluse eventuali scrivanie  a scomparsa.

Molto interessante questa soluzione disegnata dall’architetto G. Manzoni per Erba Mobili modello IQ

IQ

2253-LETTISINGOLI-74033-B-1

 

Ci sono anche soluzioni tecnologiche straordinarie come i letti che scompaiono nel soffitto ma quelle le lascio ai Giapponesi che hanno case ancora più piccole e forse qualche soldo in più.

5db91a324170505d395ea530d4fdb79c_orig

 

Ma puoi anche realizzare soppalchi e tornare ancora più indietro andando a prendere spunto dagli antichi romani.5715519_319325

Nel suo ultimo libro “I TRE GIORNI DI POMPEI” infatti Alberto Angela paragona  le soluzioni salvaspazio usate ad Ercolano ai soppalchi  dei nostri giorni.

Ad Ercolano infatti c’erano dei “monolocali” di venti metri quadrati attrezzati e suddivisi modernamente che permettevano la triplice funzione di negozio, magazzino ed abitazione.

Non avere paura dei costi perché con un po’ di ingegno potresti realizzartelo da te come ha fatto John, uno studente amico di mia figlia che a Roma, riciclando pezzi di impalcature presi qua a la di sera, ha realizzato un incantevole soppalco di cui non posso pubblicare le immagini per espresso divieto di mia figlia ( a proposito John, tieni duro perché uno con il tuo ingegno non può farsi sconfiggere da nessuna malattia!)

E’ arrivato il momento di concludere e ti saluto preannunciandoti che sto progettando  un tavolo da soggiorno che all’occorrenza diventa un letto familiare a 5 piazze con le sedie imbottite che si trasformano in materassi e le tovaglie in soffici lenzuola… appena pronto ti avviso.

Michele De Biase

Michele De Biase presentazione

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Rispondi