Pubblicato il

Ma che ci abbino al ciliegio?

Il ciliegio nell’arredamento è tramontato?

 

397_cucina_carol_01
Cucina Carol Scavolini

 

Sembrerebbe proprio di si.

Dopo aver imperversato per quasi 20 anni sembra ormai scomparso dai negozi di arredamento anche se alcune aziende, forse per assicurarsi un residuo mercato ancora attivo, continuano a produrlo.

Presupponendo che tu abbia acquistato in passato dei mobili in ciliegio o che ti ritrovi in una casa con porte ed accessori in questa essenza come devi muoverti per completare l’arredamento?

Ti darò qualche suggerimento parlandoti delle soluzioni che ho adottato in casi come questo.

Ma prima è necessario che tu ti ponga una domanda:

“Cosa ne penso del ciliegio?”

Risposte possibili:

  • Lo adoro.

Sono ancora disponibili mobili in ciliegio e di facile abbinamento. Le differenze cromatiche non ti creeranno problemi.

  • Mi piace ma lo vedo un po’ fuori moda.

a) Fregatene delle mode e torna al punto precedente!

b) Non sopporti il demodè ! Allora vai al punto successivo.

  • Non lo sopporto più.

a) Cambia i tuoi mobili magari con una permuta.

b) Scegli il nuovo e fai riverniciare  il vecchio coordinandolo.

c) Trova i giusti abbinamenti a quello che hai già.

Soffermiamoci così sull’ultimo punto e rientriamo nel tema del titolo:

cosa abbinare al ciliegio?

Facciamo qualche esempio concreto.

IN CUCINA

Hai una cucina in ciliegio e devi abbinare un tavolo con delle sedie?

tom_cover bonaldo
Bonaldo

 

 

Puoi percorrere la strada del “neutro” con tavolo cristallo e sedie in policarbonato trasparente.

 

 

amanda_cover bonaldo
Bonaldo

Puoi utilizzare il bianco , il grigio, il tortora e il nero sia per le sedie che per il tavolo.

 

 

 

cross_cover bonaldo
Bonaldo

Puoi sceglier un tavolo nei colori neutri su descritti ed abbinare delle sedie colorate di qualsiasi colore magari rispettando un colore già esistente.

 

mytime_cover_0
Bonaldo

 

 

IN CAMERA

Hai una camera in ciliegio e devi cambiare il letto?

nathalie
Flou

Io sceglierei un letto imbottito in pelle o tessuto in qualsiasi colore (attenzione ai colori esistenti).

Potresti inserirlo anche in metallo di qualsiasi colore ma coordinato allo stile della camera.

Oppure in legno laccato in qualsiasi colore ma sempre coordinato nello stile.

Per l’armadio non è più difficile:

laccato opaco o lucido in qualsiasi tinta sempre rispettando eventuali colori esistenti;

tutto a specchi;

tutto a vetro.

Non cambia di molto per eventuali comodini o cassettiere o mobiletti di altra natura.

ZONA GIORNO

Sembra più difficile ma le “regole” sono le stesse: colori neutri o tinte unite coordinate ai colori esistenti.

Avrai notato che ho evitato abbinamenti con altri legni tipo il noce o il rovere.

E’ una mia ferma convinzione quella che legni di diversa natura siano difficilmente coordinabili all’interno di un unico ambiente.

Non ti nascondo che ho visto anche ambienti con ciliegio abbinato a legni molto scuri tipo wengè o con legni molto chiari come la betulla e a volte non erano neanche tanto male.

Ma la strada per me più semplice e sicura è quella che ti ho indicato in questo articolo.

Naturalmente ogni regola è fatta per essere demolita e in ogni casa c’è una storia raccontata attraverso i colori, le forme, gli odori, il rumore e l’umore di chi ci vive.

Di fronte a questa storia, la tua storia, puoi riscrivere tutte le regole, le tue regole.

Michele De Biase

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

22 pensieri su “Ma che ci abbino al ciliegio?

  1. Ho una cucina in color ciliegio in un open space e devo prendere un salotto in che colore lo posso prendere che stia bene?

  2. In qualsiasi colore Marius. Valuta al massimo i colori presenti nell’ambiente, sfumature nel pavimento, pareti o accessori e coordina di conseguenza.

  3. Tra qualche anno mi sposo e devo ristrutturare casa; nonostante debba scegliere tutto,ho già i balconi ma sono color ciliegio:come posso abbinare l’arredamento?

  4. Bisogna valutare qual è l’impatto sul resto. Nel caso di un grosso impatto valgono le regole esposte nell’articolo.
    Se è ininfluente sei libero di abbinare tutto quello che vuoi.
    A giorni pubblico l’ottavo capitolo di “sei regole per una zona giorno perfetta” dove parlerò di abbinamenti cromatici. Leggilo perché ti aiuterà a comprendere meglio le dinamiche degli abbinamenti cromatici.

  5. ho un ingresso sul soggiorno. tinte dei muri giallo e una parte arancio carico. sulla parete arancio c’è una madia di ottima fattura in ciliegio e vetro satinato. due divani blu scuro e un tappeto multicolore. vorrei mettere un mobile tipo cubi nell’ingresso, quale colore? arancio laccato? blu scuro? in realtà avrei voluto quei complementi tipo con una base di scarpiera + specchio + svuotatasche o mensoline ma non si trovano già fatti o costano troppo per le mie tasche.

  6. Ciao Martina, se fosse casa mia inserirei una parete con colori neutri tipo tortora, corda, con inserimenti colorati, magari blu per legittimare i divani che a quanto pare sono gli unici di quel colore.
    L’armonia cromatica è però soggettiva come scrivo in questo articolo:
    http://www.linea3arredamenti.it/sei-regole-per-una-zona-giorno-perfetta-capitolo-8/

  7. Ciao, io e il mio fidanzato stiamo comprando casa e stiamo già pensando a come arredarla.
    nella nostra prima casetta in affitto avevamo sala e cucina ciliegio e panna, bagno wengè e camera wengè e bianco laccato. Nella casa attuale abbiamo tutti i mobili in pino chiaro.
    Abbiamo deciso che amiamo molto di più il ciliegio perchè ci dà più l’idea di casa accogliente e calorosa:
    La casa che stiamo acquistando è su più piani e noi vorremmo fare PT ingresso con pareti gialle e scala gialla, 1° piano dovremmo mettere piastrelle gres porcellanato corallo, sala con pareti bianche tranne la più vasta che faremmo in arancione e mobili ciliegio e panna e la cucina idem…il bagno pensavamo in wengè. Il piano superiore con le camere ci piacerebbe fare tutto un altro stile: pavimento gres porcellanato effetto legno white mobili laccati bianchi pareti sul lilla, idem il bagno.
    Ci assale il dubbio che il cambio di stile fra il 1° piano e il 2° non stia affatto bene…consigli?

  8. Ciao Rossella, non mi sembra che vi siano grossi problemi di coerenza tra i due piani.
    Parliamo solo di differenze cromatiche e non stilistiche per cui puoi sicuramente assecondare le tue intuizioni.

  9. Ciao, noi vorremmo fare la cameretta ai bimbi tenendoci però un armadio colore ciliegio… A mia figlia piace il colore mora….ma secondo voi si può fare dei letti abbinando ciliegio mora e ciliegio azzurro….??

  10. Ciao Isabella, è normale che a tua figlia piaccia il colore ed è bello.
    Ribadisco che il ciliegio può essere abbinato a qualsiasi colore.
    Non ho capito se vuoi abbinare mora e azzurro contemporaneamente al ciliegio o utilizzare uno dei due.
    Ti consiglio per maggiore tranquillità di sceglierne uno dei due.

  11. Ciao! Il mio soggiorno è con i mobili del colore ciliegio! I pareti ( una parete ) principale vorrei a mettere bronzo dorato! Invece pareti dei latti colore ocra chiaro,anche i divani sono color ocra chiaro ! Che ne pensate di conbinazione!

  12. buongiorno,ho un soggiorno con una parete color ciliegio e panna una parete è arancione e vi è poggiato un divano verde acido con il tappetto arancione ,devo cambiare il tavolo con le sedie ma il ciliegio nn si trova piu…ho deciso di cambiare le antine della parete dal panna al bianco x poter acquistare un tavolo bianco ..dilemma si vedra bene?????

  13. Va bene il bianco. Aspetterei a cambiare le ante, potrebbero anche star bene così.

  14. Buongiorno, ho una cucina acquistata negli i anni 90, completamente in massello di rovere tinto noce, anche il top in massello spessore 4 cm. Le ante sono senza specchiature, lisce ma con gli spigoli ad effetto piallatura manuale. La cappa, le due ante sottolavello e le manigliette dei mobili sono in nero opaco. Volendo sostituire il top con un materiale meno delicato del legno attuale, (magari scegliendo oakite o simili) , che colori mi consiglia di utilizzare? Orientandomi sul nero opaco riprendendo i particolari già presenti rischio di appesantire troppo il tutto? Grazie per i suoi preziosi consigli ! Giuseppe

    Allegato

  15. Ciao Giuseppe, nero opaco senza dubbi.

  16. Buongiorno, sto prendendo una casa in affitto già arredata con una cucina color ciliegio con cappa,forno e frigo in acciaio. Essendo un open-space vi è anche un mobile da soggiorno sempre color cigliegio ma con le ante verde scuro. Le sedie sono sempre color ciliegio con sedile verde. Le pareti color crema. Adesso devo acquistare un tavolo da pranzo. Color ciliegio non lo trovo. Bianco serebbe sbagliato? se riuscissi a trovare dei copriseduta bianche per le sedie in modo da dare una continuità tavole-sedia?grazie

  17. Se vuoi farlo bianco dovrai inserire qualcos’altro di bianco e i fondini non bastano. Meglio il grigio, visto che hai molto acciaio in cucina

  18. Ho un arredamento in legno color ciliegio piuttosto moderno. Come posso abbinare accessori shabby chic?
    Grazie

  19. Roberta è un abbinamento che io non farei.
    Il problema non è il colore ma lo stile

  20. salve, ho acquistato i mobili stile moderno, in particolare nel salone ci sarà una parete attrezzata bianca e grigio e il divano angolare grigio, le chiedo un consiglio, di che colore posso fare le pareti?
    tra l’altro c’è una persiana color ciliegio….
    grazie x il consiglio, buonagiornata

  21. Ciao Maria,
    da quello che sembra non ci sono colori dominanti e quindi nessun particolare suggerimento o vincolo.
    A questo punto dipende solo da te e dal tuo gusto.
    Vuoi un ambiente freddo e minimale?
    Continua con il bianco e il grigio.
    Ti piace l’energia e calore?
    Una bella parete rossa e il resto grigio chiaro.
    Vuoi una tonalità neutra che stemperi?
    Il tortora è ok …

  22. buongiorno ho trovato interessante questo articolo, sto cercando casa e mi guardo intorno per capire i migliori accostamenti, io ho arredamento in ciliegio con inserti sul panna in sala e camera da letto e sul pompelmo chiaro in cucina, in sala ho il divano e sedie in blu con tappetto colorato tra cui il blu, in cucina ho messo dettagli sul giallo arancio, la camera da letto non ho messo colori prevalenti.
    Mi chiedevo (in prospettiva di cambiare casa) che colore sarebbe indicato per le pareti, infissi interni, tendaggi e pavimenti, per i pavimenti mi piacerebbe mettere un effetto legno (o è troppo?) che tonalità può aiutare a rendere un ambiente più armonioso e “caldo”. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.